Vito Torchia: una passione ribollente per il Sando

Arriva silenzioso sul campo a Rocchetta Tanaro, con l’immancabile sciarpetta gialloverde, qualche volta come il buon Rocco di Zelig con il mini altoparlante, sangue caliente e tutto ribollente per il Sando, se la squadra non decolla parte un urlo preciso bisillabo “Ale Sandooooo” ed è lui con la sua grinta a dare il via alle folate di Sasso e Vaqary. Un intervista non solo è d’obbligo ma anche necessaria per capire come il morbo gialloverde ti avviluppa dentro e ti consuma domenica dopo domenica  “sono da 35 anni che vivo nel SAN DOMENICO abito vicino e mi sono affezionato al quartiere il SANDO ormai è nel (sangue) conosco tutti i calciatori di ASTI le partite la domenica le vivo come fossi io a giocarle patisco quando si perde, mi sento male internamente, resto in silenzio per capire dove abbiamo sbagliato

Altro

Tornei di calcio giovanile: a Occimiano il Sando 2008 batte tutti

Aprile il mese dei tornei in cui molte delle nostre compagini sono impegnate in giro per la nostra regione a portare alti i colori gialloverdi, scegliamo non a caso l’impresa dei primi calci 2008 che al Torneo di Occimiano vincono cinque incontri e si aggiudicano il torneo lasciando, è il caso di dire, le briciole agli avversari.

Altro

Lucento corsaro a Rocchetta. Sconfitta pesante ma bisogna pensare ai Play Off

Ci sono partite che non vorresti mai commentare, eventi che lasciano un amaro in bocca spiacevole, ma lo sport è fatto anche di questo, bisogna saper accettare la sconfitta, fare i complimenti all’avversario e tirarsi su le maniche per affrontare il resto della stagione a testa alta, perché comunque vada a finire questa stagione ha dato sensazioni ed esperienze positive ai colori del Sando. 180 i minuti che mancano alla fine, ma a questo punto solo un miracolo potrebbe sovvertire l’attuale classifica. Eppure dobbiamo crederci e rimanere orgogliosi di quanto prodotto e consapevoli che ci sarà un post season che potrebbe dare altre soddisfazioni chissà? quello che la sorte ci ha tolto la scorsa stagione potrebbe ritornare sotto altre forme. Ma andiamo alla domenica e al gioco. La tensione è quella giusta, il caldo si sente ma il vento sul campo non la rende afosa. Doveroso il minuto di silenzio per un grande dello sport come Michele Scarponi, con conseguente applauso allo sfortunato ciclista.

Altro

Manno: contro il Lucento sarà una gara equilibrata decisa da episodi

Andrea Manno non è solo il capitano di lungo corso di questa stagione, ma il consigliere, il motivatore, e lo stimolatore di un gruppo di giovani che ha realizzato un percorso di tutto rispetto nel girone di ritorno. A botta calda, dopo Canelli, ha sferzato il gruppo richiamandolo all’ultimo sforzo, e ora lo carica in vista della partita di domenica. Capitano come vi state preparando? Ci stiamo preparando come sempre, studiando l'avversario nei dettagli, e tenendo alta l'intensità negli allenamenti. Le cose che ci hanno portato al punto in cui siamo ora.

Altro

La storia chiama. Domenica il big match contro il Lucento

Ci siamo mancano pochi giorni, tre per l’esattezza, per una partita fondamentale per Manno e compagni. Il campionato è ai titoli di coda sono 270 i minuti che mancano al fischio finale del campionato. Il vincitore sarà la squadra che toccherà i 63 punti, a tanto possono ambire sia San Domenico che Atletico Torino. Il calendario parla di sfide in discesa per Atletico Torino, difficile invece per Sando e Lucento attesi  da tre partite infuocate. E proprio domenica alle 15 lo scontro che vale tutto e che dirà quale delle due squadre potrà essere competitiva fino alla fine.

Altro

il Sandomenico una grande famiglia con in testa divertimento e colori gialloverdi

Metti un pomeriggio al campo con la prima squadra a sciogliere i muscoli, dopo una partita tirata e con un risultato negativo, comprensibile qualche faccia lunga e un po’ di tensione. E invece, in modo intelligente, la società ha messo insieme i piccoli delle scuole calcio con i grandi. Un modo come un altro per far entrare i calciatori in erba a contatto con i loro idoli e per i grandi la coscienza di far parte di una grande famiglia che ha solo in mente i colori gialloverdi.

Altro

Primi calci 2008 irresistibili

Primi calci 2008 Buttiglierese vs San Domenico Gialli 1 tempo 1 – 5 2° tempo 1 – 2 3° tempo 0 – 6 Marcatori 5 Gissi, 4 Lici 2 Mimini Vecchio e Bibay. Nulla da fare per la Buttiglierese contro un San Domenico determinato e grintoso che viaggia a pieno ritmo capace di fare risultato e dare spettacolo. Che dire bravi ragazzi continuate così. 

Altro

I risultati dei nostri ragazzi: Pulcini 2006 sugli scudi per la vittoria 7 a 2 contro il Colline Alfieri

Fioccano le partite dei nostri giovani e il loro impegno così come quello dei loro dirigenti e delle loro famiglie è encomiabile  Risultati Pulcini 2006: Gialli- Colline Alfieri 7-2 (4La Fleur, Freilino Falcone Epifani) partita di campionato vinta meritatamente giocando sempre un ottimo calcio con i nostri piccoli campioni in grado di dominare il campo. Virtus Canelli - Verdegialli 12-1 purtroppo una brutta sconfitta per il quarto gruppo ma non fasciamoci la testa e pensiamo al prossimo incontro.

Altro